almoetia
almoetia@email.it
almoetia@email.it
3477536753
3477536753

facebook
Aggiungi ai preferiti
martelletti
Segnala ad un amico
sede legale: Via Porto Salvo 12, 98121 Messina
Stampa
almoetia@email.it
Associazione Musicale Almoetia Taormina
3477536753

Informazioni su manifestazioni musicali e stagioni concertistiche

Chi Siamo

La nostra storia

almoetia

L’Associazione Musicale Almoetia svolge, nella Città di Taormina, sin dal 1979, attività artistica attraverso l'esecuzione di concerti di Musica da Camera opportunamente programmati.

Le stagioni concertistiche programmate dall'Associazione Musicale Almoetia di Taormina sono definite nell'ambito di un percorso di promozione artistica e culturale che, iniziato nel 1979, è andato sviluppandosi lungo due direttive:
- dotare Taormina di una struttura capace di offrire al pubblico di Taormina momenti di incontro con la musica colta;
- creare opportunità di esibizione, anche attraverso il confronto con artisti di chiara fama, a giovani musicisti, occasioni per esprimere le loro capacità ed il loro talento con una programmazione che faccia un preciso riferimento alla capacità organizzativa dell'Associazione, intesa come capacità di predisporre dignitosi concerti di musica colta, occupando uno spazio riservato non necessariamente al pubblico di massa, bensì ad un pubblico che in periodi lontani da "grandi manifestazioni" possa trovare a Taormina una occasione culturalmente valida: intendiamo riferirci agli studenti, ai lavoratori e residenti che durante il periodo estivo non possono beneficiarne, ai graditi ospiti italiani e stranieri.

Dunque un preciso intento di creare alla Città un servizio culturale e la strada fino ad oggi percorsa dall'Associazione ha dato risultati positivi proprio per il modo con cui si è posta, ed intende porsi, nei confronti della comunità di Taormina.

In tale contesto sarà privilegiato, come per il passato, anche il rapporto col mondo della scuola, per contribuire ad avvicinare sempre più i giovani alla musica colta, intesa anche e soprattutto, come strumento di arricchimento culturale e di maturazione spirituale ed umana in un'epoca, come la nostra, caratterizzata spesso da indifferenza e da apatia, atteggiamenti che, nei giovani, costituiscono terreno ove facilmente possano attecchire le malerbe delle devianze e del disimpegno sociale. Come sempre i concerti svilupperanno un discorso informativo secondo un tema unitario predefinito, che però consenta al suo interno articolazioni per genere e stile, in modo tale da garantire al pubblico una varietà di manifestazioni.

Il raggiungimento delle finalità proprie dell'Associazione, che sono, come già detto, quelle di promuovere nel territorio di Taormina momenti di dialogo, di confronto e di aggregazione, e quindi di partecipazione e coinvolgimento sociale, è possibile non solo per le strutture organizzative di cui l'Almoetia dispone, ma anche per il "valore" delle persone che la guidano.

Le attività concertistiche negli anni sono state ospitate a Taormina presso la Fondazione Mazzullo (nel prestigioso Palazzo dei Duchi di Santo Stefano), presso la Basilica Cattedrale, la Chiesa di San Giuseppe, la Chiesa di Santa Caterina, la Chiesa del Carmine e recentemente presso il Teatro Romano Odeon.

Da diversi anni l'Associazione promuove il "Progetto didattico Musica a scuola" e il "Progetto Musica in ospedale". 

La musica classica nelle scuole, attraverso il "Progetto didattico Musica a scuola" è un progetto didattico, elaborato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, allo scopo di rendere la musica un bene immediatamente fruibile dagli alunni della Scuola Media e delle quinte classi della scuola primaria. In particolare promuove LEZIONI-CONCERTO, per un’avanzata didattica musicale, eseguiti da musicisti formatosi presso i Conservatori siciliani e non solo, con l’intento di favorire lo sviluppo e l’orientamento conoscitivo nei confronti della complessa realtà sonora e musicale.

Il "Progetto Musica in ospedale" presso la Casa "A. Zuccaro" del Comune di Taormina, ha l'obiettivo di far rivivere l’esperienza emotiva ed umana dell’ascolto della musica anche a chi si trova in precarie condizioni di salute. L’ascolto della musica può alleviare quei sintomi, anche depressivi, che spesso affliggono il degente. 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder